Come iscriversi alla newsletter:

La diffusione dei contenuti di Abitare la Terra è rivolto a tutti coloro che si interessano di cooperazione internazionale, solidarietà globale, sviluppo sostenibile, volontariato, pace, diritti umani e non violenza in Trentino e avviene gratuitamente anche grazie all’invio via e-mail di una newsletter settimanale che informa gli iscritti su data, luogo, titolo, contenuto e contatti dell’iniziativa.  

Come comunicare gli eventi:

Per pubblicare le iniziative inerenti ai temi trattati sul sito, sulla newsletter settimanale e sulla pagina facebook basta inoltrare le informazioni ad info@abitarelaterra.org entro e non oltre le 12.00 del venerdì antecedente la settimana interessata dall'evento complete di un numero di telefono e di una e-mail di riferimento per eventuali ulteriori informazioni a disposizione degli utenti. Il servizio è GRATUITO!

Chi siamo:

Abitare la Terra è un servizio di informazione gratuito  curato dall'Associazione Tremembè e sostenuto dall’Assessorato all’Università, ricerca, politiche giovanili, pari opportunità e cooperazione allo sviluppo della Provincia Autonoma di Trento e dal Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani rivolto a tutti coloro che si interessano di cooperazione internazionale, solidarietà globale, sviluppo sostenibile, pace, diritti umani e non violenza in Trentino. Grazie e buona lettura!

Sponsor:


logo pat nuovo  assess univers 14
 
trentino cooperazione
 
 
logo forum web
 
 
 
 




 

Seguici anche su:

000facebook

LINK UTILI
PDFStampaE-mail

Viaggiare i Balcani

viaggiareibalcani Viaggiare i Balcani è un progetto nato nel 2002 dall'iniziativa delle associazioni trentine "Associazione Progetto Prijedor" e "Associazione Tremembè" come programma specifico dedicato allo sviluppo del turismo responsabilenell'Europa sud-orientale ha avuto ed ha come obiettivo quello di far conoscere una regione della quale in genere si colgono solo gli stereotipi e i luoghi comuni, quando in realtà vi ritroviamo straordinarie ricchezze sia di carattere ambientale che culturale, ma anche tracce importanti di una comune storia europea. Nel dicembre del 2008, al settimo anno di attività, proprio per lo sviluppo e la complessità delle attività in corso, "Viaggiare i Balcani" è diventato un soggetto giuridico autonomo, costituendosi come associazione di promozione sociale. Attraverso il portale web, la formazione e le proposte di viaggio Viaggiare i Balcani tenta ogni giorno di avvicinare il maggior pubblico possibile alla conoscenza di questa straordinaria regione. Da giovedì 8 luglio 2011 è on-line il nuovo sito web con una nuova veste grafica più diretta e accattivante. Nuovi contenuti e nuove sezioni. Gallerie fotografiche e video inediti e un nuovo canale youtube. E tanto altro ancora.... Visita il portale e leggi le proposte di viaggio per i Balcani. Informazioni: Trento, via Milano 120, 0461223224, 3342555116,  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
PDFStampaE-mail

Why

why Why onlus è un’associazione di volontariato internazionale che nasce nel 2004 dall’esperienza dei soci fondatori, volontari in Eritrea, Zambia e India. L’associazione realizza azioni di solidarietà internazionale, principalmente a favore di giovani svantaggiati, implementando progetti di natura educativa. Siamo presenti con una “casa”, nei luoghi nei quali operiamo, per facilitare l’esperienza di volontariato internazionale a quelli che vogliono condividere con noi le ragioni del nostro esserci. Il centro dell’azione di WHY sono le persone con la loro esperienza umana. L’obiettivo principale è, infatti, la condivisione d’esperienze di vita che portino tutte le persone coinvolte a crescere, siano essi ragazzi di strada in Africa o volontari italiani. Tutti beneficiamo dei progetti che attuiamo, in quanto possiamo esprimerci, realizzarci, condividere e sentirci apprezzati. Oggi siamo circa cinquanta soci. Il gruppo più consistente è a Trento, dove siamo registrati come ONLUS e dove abbiamo la sede legale. Nel 2006 abbiamo aperto altre tre sedi operative, a  Vicenza, Torino e Como. Siamo presenti in Tanzania, a Zanzibar, in India, nel Tamil Nadu e in Eritrea. In particolare, a Zanzibar WHY è registrata come ONG locale con soci zanzibarini e italiani. Nella sede, a sud dell’isola, in un villaggio di pescatori chiamato Jambiani, vi abita e lavora una famiglia italiana che ospita periodicamente volontari italiani e stranieri che offrono il loro aiuto nella realizzazione delle attività. L’associazione opera in ambito educativo, in collaborazione con il Ministero dell’educazione di Zanzibar, e nel settore sanitario, in collaborazione con il Ministero della Sanità. Informazioni: Trento, corso Tre Novembre 116, 0461934191, 3478224608, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
PDFStampaE-mail

WWF - World Wilde Found

wwf WWF Italia è la più grande organizzazione mondiale per la conservazione della natura. Nato nel 1961, è presente nel mondo con 24 organizzazioni nazionali, 5 organizzazioni affiliate e 222 uffici di programma in 96 paesi. Oltre 5 milioni di persone in tutto il mondo con il loro aiuto permettono al WWF di sostenere la sua sfida: oltre 2.000 progetti concreti ogni anno per la tutela della biodiversità e per creare un mondo dove l'uomo possa vivere in armonia con la natura. WWF Trentino muove i suoi primi passi nel 1968, prima sezione regionale del paese, indirizzando tutte le proprie energie alla protezione degli ultimi, superstiti esemplari di orso bruno. Da quegli anni l’associazione è cresciuta ampliando il proprio ventaglio di azione alla tutela degli habitat, alla creazione di nuovi parchi naturali, alla cura del territorio, al sostegno all’agricoltura biologica, alla promozione di nuovi stili di vita, all’educazione e alla formazione. Informazioni: Trento, via Malpaga 8, 0461231842,  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
   
PDFStampaE-mail

Volontari Trentini per l'Africa

mondo Volontari Trentini per l'Africa è una onlus che si dedica da anni alla cooperazione internazionale. Tra i suoi principali progetti la fornitura di attrezzatura e materiale didattico per la "Lulindi special school for mentally handicapped" una scuola per disagio e ritardo mentale a Lulindi-Masasi in Tanzania. Sempre per sostenere la scuola di Lulindi, l'associazione si è occupata della costruzione del refettorio, della cucina e del magazzino. Informazioni: Pergine Valsugana, via dei Prati 30, 0461531307,  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
PDFStampaE-mail

Ya Basta

yabastaL’Associazione Ya Basta Trento, parte di Ya Basta Nord Est racchiude l’esperienza delle sedi e dei percorsi del Veneto, Friuli Venzia Giulia e Trentino. L’idea iniziale maturata all’indomani del Primo Incontro Intercontientale nella Selva Lacandona rispondeva agli stimoli e alle suggestioni che il “levantamiento” zapatista del 1° gennaio 1994 avevano portato anche nella nostra Europa. Abbiamo iniziato allora un percorso che partiva dalla scommessa di andare oltre alla semplice solidarietà per costruire uno spazio di azione comune. L’Associazione è nata come un ponte di condivisione con la lotta zapatista ma anche come strumento di iniziativa politica nei nostri territori. Da allora abbiamo costruito campagne politiche, fatto carovane e progetti, siamo stati insieme a molti altri all’interno dei movimenti globali e locali. Il nostro agire si è mosso dal Chiapas alle lotte contro i CPT e le frontiere, dalla interposizione nei luoghi dell’occupazione militare come la Palestina alla creazione di relazioni e rapporti con molte situazioni dell’America Latina. Siamo sempre stati spinti dalla ricerca e dalla condivisione di nuove pratiche dei conflitti esplorando le molteplici esperienze globali che oggi progettano e costruiscono le proprie forme di vita. Informazioni: Trento, via Dogana 1, c/o Centro Sociale Bruno, 3288642344,  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
   

Pagina 18 di 18

<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 Succ. > Fine >>
Forum Trentino per la Pace e i diritti umani Trentino Solidarieta